sabato 23 dicembre 2017

L'allergia vola via ..

Carissimi lettori,
è trascorso del tempo dal mio ultimo post e moltissime cose sono cambiate, in meglio.
Con gioia vi annuncio che mio figlio dopo 4 faticosi anni, quest'estate ha terminato il percorso di desensibilizzazione e può assumere latte e derivati. 
Adora il parmigiano, i cannoli di ricotta, i gelati "pannosi" e berrebbe latte (vaccino) in gran quantità!!! A 6 anni e mezzo ha assaggiato la pasta con il formaggino e i toast con le sottilette, cose, queste, assolutamente normali per i bambini della sua età ma che sembravano impossibili per lui.

La nostra vita è a dir poco cambiata e lui, che compirà sette anni tra poche settimane, è stato restituito alla vita e alla sua infanzia, un bambino che corre senza che l'asma allergica lo faccia fermare, un bambino che va in palestra, ai compleanni ,alle feste, dai compagnetti .. un bambino libero e felice perchè si sente uguale agli altri.

Lui dice di aver superato la paura del latte e noi siamo rinati e non riusciamo ancora a credere di essere usciti da questo incubo.
La desensibilizzazione è l'unica strada percorribile per garantire ai piccoli una vita normale e un futuro sereno e non posso che consigliarla a chi si trova ad avere l'anafilassi alle proteine del latte vaccino o ad altri alimenti, come l'uovo ad esempio.
Il percorso è tutt'altro che facile ma preferisco veder star male mio figlio in ambiente protetto con medici pronti a intervenire che limitare la sua vita e rendere il suo futuro assolutamente incerto perchè .. di allergia si muore se i soccorsi non sono tempestivi.
Scrivo questo post perchè trovo giusto darvi una restituzione, perchè trovo che chi convive con un'allergia sappia che esiste una cura - sperimentale e lunga - ma che può restituirvi alla vita ..
perchè questo blog è dedicato a chi come me non si stanca mai di trovare una via d'uscita, a chi come me darebbe la vita per il bene di suo figlio, a chi è disposto a trascorrere giornate intere in cucina pur di preparare dei piatti adatti anche a chi sta male se assume latticini, a chi, infine, si ostina a dimostrare a tutti che anche un allergico può e ha il diritto di mangiare con gusto!

Vi auguro uno splendido Natale.
Serena


Nessun commento:

Posta un commento

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.