sabato 6 giugno 2015

Torta cioccolattosa con cioccolato fondente e dolcificante (senza burro, senza latte e senza zucchero)

Carissimi, 
un post con il dolce ancora tiepido, tipico di una foodblogger agli inizi .. o alla fine!! Preparato, assaggiato, fotografato e postato quasi in tempo reale. Mi scuso infatti per la foto che sicuramente non è delle migliori ma ho perso un pò la voglia degli "altarini" da foodblogger e spero che possiate percepirne comunque la bontà e la morbidezza.
Stasera, mentre il mio compagno guardava la partita, ho deciso di far felice il mio nanerottolo e ho ceduto con il più seducente degli ingredienti: la cioccolata! 
Per abbassare le calorie della cioccolata e delle ben 4 uova, ho usato il dolcificante e mi illudo di esser riuscita nell'intento .. 
Non facevo un dolce da un bel pò e sono stata attenta ai vari passaggi come facevo agli inizi. L'atmosfera nella mia cucina era quella di sempre. Lui che saliva e scendeva dalle sedie per non perdersi nessun dettaglio, farina ovunque e delirio da dolce! E' stato come tornare indietro di qualche anno quando sfornavamo leccornie giorno dopo giorno! Bene, la colazione di domani è pronta, la cucina è ancora in disordine e io sono pronta per augurarvi la buona notte!
Ingredienti: (stampo a ciambella da 26)
250 g di cioccolato fondente sciolta a bagnomaria
20 g di dietor in polvere
100 g di margarina vegetale 
100 latte di riso
200 g farina 
½ bustina di lievito
4 uova
Un cucchiaino da caffè solubile sciolto in un goccio d'acqua calda
Preparazione:

  • Sbattete le uova a lungo e nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria e quando sarà liquido aggiungetevi la margarina a tocchetti e amalgamate fino a che si sarà sciolta. Aggiungete il caffè al composto
  • Accendete il forno in modalità ventilata a 180 gradi.
  • Nel frattempo unite la farina e il dolcificante alle uova ben montate e continuare a lavorare il composto, aggiungete il latte e infine il composto a base di cioccolata fondente.
  • Continuate a lavorare il composto finchè sarà omogeneo e completate con il lievito. 
  • Oleate e infarinate lo stampo, versatevi il composto e infornate.
  • Cuocete per 18 minuti e fate la prova stecchino, la consistenza deve essere morbida e lo stecchino dovrà uscire leggermente bagnato. 
  • Spolverate di zucchero a velo e servite.

19 commenti:

  1. L'hai preparata per me?
    Grazie cara magari passo a fare la colazione da te.
    Buona domnica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Inco! Passa pure, fredda è ancora più cioccolattosa e buona!

      Elimina
  2. Risposte
    1. ciao Laura, ceeeeeerto ma fai presto, ne restano poche fette!

      Elimina
  3. Ciao Sere, come ti capisco, anche io in crisi Pre e post fotografica, mi manca l'ispirazione, però io ho 'sentito' la sofficita' di questa torta e poi con il cioccolato e con tutti questi senza è da provare sicuramente.
    Ti auguro una buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao vale, nonostante i senza (che poi il vero SENZA è soltanto il saccarosio!) ti assicuro che vale tutte le calorie che ti fa mettere !!!

      Elimina
  4. Sofficissima e tanto golosa ! Buona domenica !

    RispondiElimina
  5. Buonaaa ...e si percepisce perfettamente la bontà. Una torta così la sogno da tre settimane e mi toccherà soffrire ancora per altre cinque e stanotte sognerò la tua :)
    Baci

    RispondiElimina
  6. MI PIACE DAVVERO, OTTIMI GLI INGREDIENTI CHE HAI USATO, SI VEDE CHE E' MORBIDISSIMA E BUONISSIMA!!!!BRAVA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Gli altarini non servono, basta la torta :)
    Meravigliosa, buona, soffice, cioccolatosa, golosa e quindi da provare!
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. la sostanza conta di piu' cara la mia Serena..e questa torta ne ha da vendere!!
    baci

    RispondiElimina
  9. la sostanza conta di piu' cara la mia Serena..e questa torta ne ha da vendere!!
    baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Serena!! pure tu?? Anche io in questo periodo non ho voglia di altari sto dando pieno sfogo al momento senza stare a pensare troppo a come mettere il set! Ha una faccia buonissima questa torta cavolo!!! Fantastica davvero!

    RispondiElimina
  11. Cara Serena, questa torta è spettacolare e la sua consistenza interna morbidissima ( e la foto rende in pieno l'idea, mi hai fatto venire un'acquolina incredibile e troppa voglia di averla domani a colazione...buonissima:))).
    Ti faccio i miei migliori complimenti, bravissima:))
    un bacione:))
    Rosa

    RispondiElimina
  12. Anche io sono in stanca da foto, a volte mi viene la noia di pubblicare per non dover fare foto. Però la torta è una delizia e poi la foto le rende perfettamente giustizia! Un bacione Sere, a presto

    RispondiElimina
  13. Una torta bella e buona come questa non ha bisogno di tanti "altari", la sofficità si vede eccome :) Brava Serena, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. Beh anche se era tanto che non facevi dolci, mi sembra che ti sia venuta proprio bene! Buona domenica

    RispondiElimina
  15. Ciao Serena, un bacio grandissimo, a presto

    RispondiElimina
  16. Le torte senza...sono le migliori.
    Copio la ricetta.

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.