venerdì 12 aprile 2013

Orecchiette con crema di zucchine, gamberetti e asparagi selvatici


Salve amici
oggi vi propongo un primo di pesce venuto fuori un pò per ripiego, dato che inizialmente avevo pensato di provare ad abbinare la zucca con gamberetti e asparagi .. ma alla fine non ho fatto in tempo a scongelare la zucca e dato che avevo il frigo pieno di zucchine, ho azzardato .. Che poi mica tanto, perchè in effetti zucchine e gamberetti è un accostamento che mi piace tanto ma il dubbio atroce era dato dagli asparagi. In fin dei conti eravamo soli e quindi mal che fosse andata, avrei ripiegato su qualcos'altro. Invece il piatto ha avuto la piena approvazione dell'assaggiatore, divenuto sempre più schizzinoso! 
Ingredienti: (per 2)
orecchiette pugliesi 200 g
3 zucchine piccole
1/2 cipolla bianca
100 ml di panna di soia (ovviamente da cucina)*
menta qb
asparagi selvatici 2 pugnetti
400 g di gamberetti (al netto)
vino bianco qb
sale finissimo Gemma di mare
pepe nero qb Tec-Al
Preparazione:
Ho tagliato le zucchine a rondelle sottilissime (ma potete anche farle julienne) le ho fatte cuocere con della cipollina tagliata sottile e poche gocce d'olio, poi ho aggiunto il sale e qualche fogliolina di menta fresca, ho messo il coperchio e ho continuato la cottura con un pò d'acqua, controllando spesso che l'acqua non terminasse. Considerate che affinchè le zucchine giungano a cottura occorreranno circa 30 minuti. Ho aggiustato di sale e pepe e ho passato al minipimer per ottenere una cremina. 
Potete fare quest'operazione semplicemente schiacciando le zucchine con una forchetta ma non otterrete lo stesso risultato! 
In un'altra padella ho sbollentato gli asparagi tuffandoli per qualche minuti in acqua bollente. Li ho fatti saltare con dell'olio e poi ho continuato la cottura aggiungendo un pò d'acqua per un totale di 15 minuti. 
Passando ai gamberetti, dopo averli sgusciati per bene, li ho fatti rosolare con un filo d'olio e ho sfumato con il vino, ho aggiunto il pepe nero e li ho messi da parte. 
Ho fatto sobollire l'acqua e vi ho aggiunto le orecchiette che ho scolato al dente e le ho quindi trasferite in una padella capiente e ho condito con panna, crema di zucchine,  gamberetti e asparagi, ho mescolato per bene e ho lasciato insaporire a fuoco bassissimo. 
Eventualmente aggiustate di sale e pepe e servite!
* se non intolleranti/allergici potete usare la comunissima panna di origine animale. Io ho usato quella di soia e vi assicuro che non si sente affatto la differenza, anzi trovo che sia molto più leggera sia al palato sia dal punto di vista della digeribilità, per non parlare dell'apporto calorico! Considerate che 100 g di formaggio da spalmare ha 285 kcal contro 179 kcal  della panna di soia. Quando ho comparato le calorie sono rimasta davvero di stucco! 

Con questa ricetta partecipo ai contest di:

Diversamente buoni indetto da No sugar please e Cucina tollerante 
categoria salati: SENZA LATTOSIO












E la Primavera nel piatto indetto da Beatrice di Beatitudini Culinarie

25 commenti:

  1. Gnam, che buono!! A quest'ora poi.. mette davvero fame!!! Grazie per aver partecipato al contest, ti aggiungo subito tra le ricette in concorso!! A presto!!

    RispondiElimina
  2. Hai fatto benissimo ad azzardare ! Asparagi e zucchine insieme stanno benissimo, e con i gamberetti, una favola ! ...secondo me, anche queste orecchiette per i nostri pic-nic immaginari sarebbero perfette ;)
    Bacini e buon venerdì !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary! Buon w-end anche a te!

      Elimina
  3. Un ottima ricetta, complimenti! Sai che le ricette improvisate al ultimo minuto sono le piu' buone...:)
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Una azzardo ben riuscito direi:) bello fresco e con degli accostamenti che stanno benissimo insieme!!!
    Farei un salto da te ora;)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, ombrettina!! Se fossi venuta oggi, avresti trovato la zuppa di ceci!!! E sebbene sia buona, non è certo paragobile a questa pasta! baci baci

      Elimina
  5. Ottima direi,azzardo fantastico,mi piace unire mare e monti di solito escon fuori dei deliziosi piatti come questo!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ketty! COn questo piatto ho terminato il primo Round di asparagi! Il resto della raccolta è congelato e quindi può darsi che appaiano in seguito!

      Elimina
  6. L'aspetto di queste orecchiette è davvero molto invitante, chissà che buone!!!

    RispondiElimina
  7. Io ho fatto le lasagne con le zucchine e asparagi e ho trovato l'accostamento ottimo, quindi posso immaginare la bontà del tuo piatto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie rosalba! In effetti quando lo provi non puoi che trovarlo ottimo perchè unisce la dolcezza naturale di zucchine e gamberetti con il sapore amaro degli asparagi selvatici e a noi è piaciuto tanto! Vengo a cercare le lasagne, mi piacerebbe provarle!!

      Elimina
  8. Ma sono buonissime! Con la zucca forse sarebbero state più dolci ma così sono un tripudio di verde! Mi piacciono molto, sono da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arianna, penso di provarle cmq anche con la zucca! mi ispira troppo per accantonare l idea! E poi magari invece scoprirò che non c'entrano niente?! hihihi vedremo :)

      Elimina
  9. E' un ottimo abbinamento Serena! Ho spesso gli asparagi selvatici e potrò provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cadè, fammi poi sapere che ne pensi!

      Elimina
  10. Le orecchiette vanno molto in questo periodo, trovo molte ricette diverse nei vari blog di cucina. Questa mi sembra molto originale.

    RispondiElimina
  11. Inserita, grazie per la partecipazione!

    RispondiElimina
  12. Slurp..mi piacciono zucchine,asparagi e gamberetti..e adoro le orecchiette,non puo' non essere buono questo piatto..sabato provo!
    ciao Sere!!
    simona

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.