sabato 25 gennaio 2014

Crostatine magiche al cioccolato - Ricetta senza latte e derivati -

Dopo aver fallito ben due tentativi di realizzare un buon dolce utilizzando le lenticchie, ieri sera, proprio a ridosso della scadenza del contest organizzato dall'azienda Pedon, ho trovato la giusta carica e ho portato a compimento quello che era il mio progetto originario, ovvero creare una crema al cioccolato che oltre a essere buona fosse anche nutriente!
In casa facciamo un largo consumo di legumi, anche per sopperire alle carenze alimentari dovute all'assenza di latticini nella nostra dieta, dai prodotti a base di soia alle zuppe che servo spesso come piatto unico, i legumi non mancano mai sulla nostra tavola. Ma mai avrei pensato di poter creare un'insospettabilissima crema al sapore di cioccolato ma a base di lenticchie. 
Ieri sera quando la crema era pronta non credevo ai miei occhi ma, malgrado tutto, mi sono chiesta più volte come avreste accolto la mia proposta. Immagino la vostra incredulità nel leggere questo post, un'incredulità che cresce quando leggete che le lenticchie non si sentono affatto. Soltanto i palati più raffinati assaggiando un cucchiaio di crema, potrebbero notare che è leggermente più farinosa delle cosiddette creme normali, ma cuocendo la crema e addentando la crostatina si resta stupiti di fronte a una crema corposa che è una vera gioia per il palato. 
Per l'abbinamento delle lenticchie al cioccolato mi sono ispirata alla ricetta di Fabio Campoli (vista su Alicetv) che ho poi personalizzando seguendo il mio gusto e le mie esigenze.
Ingredienti: per circa 15 crostatine
Per la frolla
400 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
200 g di margarina 100% vegetale
2 tuorli e 1 uovo intero codice 0
4 g di lievito
1 pizzico di sale
semi di vaniglia qb
Per il ripieno:
50 g di zucchero semolato
semi di 1/2 bacca di vaniglia
acqua qb
2 uova intere a temperatura ambiente
40 g di farina 00
60 g di cacao amaro in polvere
6 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di amaretto di Saronno
Crema bianca
Crema bianca:
250 ml di latte di riso
75 g di zucchero
3 tuorli di uovo
25 g di farina
semi di bacca di vaniglia qb
Per guarnire:
Panna di soia 100% vegetale da montare qb
Preparazione:

  1. Cucinate le lenticchie con acqua, 50 g di zucchero e i semi di .di mezza bacca di vaniglia per circa 35 minuti o fin quando le lenticchie saranno ben cotte. Mescolate spesso e, se occorre, aggiungete dell'ulteriore acqua.
  2. Passate le lenticchie con il minipimer fino a ottenere una purea liscia e lasciate raffreddare
  3. Preparate adesso la crema pasticcera. Iniziate scaldando il latte a fuoco bassissimo.
  4. Prendete una ciotola e montate velocemente le uova con lo zucchero (questa operazione può esser fatta sia con una forchetta, sia con lo sbattitore) aggiungete la farina setacciata e i semini di vaniglia.
  5. Aggiungete il latte caldo al composto a base di uova e mescolate per far assorbire il latte, fate cuocere a fiamma bassa e continuate a mescolare fin quando la crema si sarà addensata.
  6. Fate raffreddare a temperatura ambiente.
  7. A questo punto prendete una ciotola capiente, versatevi 2 uova, 40 g di farina, 60 g di cioccolato amaro e 6 cucchiai da tavola di zucchero a velo. 
  8. Mescolate per far amalgamare il composto, aggiungete dapprima 2/3 della purea di lenticchie ottenuta, quindi la crema bianca e infine un cucchiaio di amaretto di Saronno. Mescolate fino a ottenere un composto morbido e uniforme.
  9. Fate riposare in frigo e dopo un pò filtrate la crema con un colino a maglie strette (meglio se in acciaio). Riponete in frigo e occupatevi della realizzazione della frolla. 
  10. Mettete tutti gli ingredienti della frolla in una ciotola capiente e mescolateli con una forchetta cercando di amalgamare il composto. Impastate a mani nude fino a formare una palla ben soda. Avvolgete nella pellicola e riponete in frigo facendola riposare almeno un paio d'ore. In alternativa, per velocizzare il procedimento, riporre il panetto di frolla in freezer per 30 minuti.
  11. Accendete il forno a 170 gradi in modalità ventilata, oleate e infarinate con attenzione gli stampini e poi stendetevi la pasta frolla. Versate dentro ciascuna formina un cucchiaio e mezzo o due cucchiai di crema al cioccolato (la quantità di cioccolato dipenderà dalla misura delle vostre formine) e fate cuocere per 14 minuti o fin quando la frolla sarà leggermente dorata.
  12. Sfornate e lasciate raffreddare.
  13. Sformate e decorate con ciuffetti di panna montata. Conservate in frigo e consumate entro un paio di giorni.










Questa ricetta partecipa al contest organizzato da Lenticchia Pedina nella categoria DOLCI.


21 commenti:

  1. no ma non dirmi che che contengono davvero lenticchie??? e chi l'avrebbe mai detto al solo vederle! l'interno è così goloso che ne vorrei proprio assaggiare una!! anche per la curiosità!! buone buone!!

    RispondiElimina
  2. Mia cara la vera magia l'hai fatta tu creando questo miracolo,complimenti ti credo sulla parola anche perchè l'aspetto di questa crema dice tutto e che belle le crostatine....sei davvero una donna dalle mille risorse,un in bocca al lupo anche per il contest.
    Buona Domenica
    Z&C

    RispondiElimina
  3. Ciao Serena:)), ecco il post di cui mi hai accennato senza entrare nei particolari e incuriosendomi di conseguenza....proprio non mi aspettavo una crema al cioccolato con le lenticchie all'interno, sono troppo curiosa di assaggiarla, anche perchè scrivi che le lenticchie (che pure adoro) non si avvertono..sono sicura che è buonissima e troppo golosa e tu sei stata bravissima le tue crostatine hanno un aspetto davvero perfetto e meravigliosamente invitante.....ti faccio i miei migliori complimenti!!!:)))
    Un bacione e a presto, spero entro oggi di riuscire a pubblicare il post:))
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, tu sei una tra le poche che potrebbe passar da casa mia a rubarne una!!! Ce ne sono ancora 3 in frigo .. è vero, tu hai vissuto quasi tutta la storia del contest, incluso il primo tentativo fallito! Un pò laboriose ma una gran soddisfazione :) Un abbraccio .. attendo il tuo post!

      Elimina
    2. Ciao Serena, sembra che ce l'ho fatta:)...ho inviato il link della home page all'indirizzo mail del contest, non so se ho fatto giusto...ho osservato quanto hai fatto tu...
      quindi ho partecipato al contest, sembra che il termine ultimo fosse oggi, in conseguenza a ciò entro le 24..io ho inviato la mail da poco..magari ho sbagliato perchè non sono molto
      esperta con il pc..speriamo bene..in pratica ho inviato all'indirizzo mail del contest (che ho trovato attraverso uno dei link che mi hai inviato) il link della pagina in cui ho pubblicato le ricette, quindi in questo caso la home page (avevo capito che il procedimento era quello...).
      un bacione e ancora grazie mille per tutto,dovevo pensarci ieri ma come ti avevo scritto avevo un sacco di impegni...e oggi ho inviato il link al limite.....

      Elimina
    3. Ciao Rosa, ho letto il post .. tutto perfetto!

      Elimina
  4. Sono troppo belle queste crostatine e saranno anche deliziose! Un bacio :)

    RispondiElimina
  5. eccomi!!!! ma sei una maga!!! ma tu guarda questa meraviglia!!! la panna di soia da montare ha lo stesso sapore del latte di soia? non so come mai ma cliccando sul link che hai dato arrivo sulla pagina della tua ricetta ma non compare il bottone per votare ci sono riuscita andando direttamente sul sito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao emanuela, intanto grazie infinite per aver perseverato, forse oggi il sito è un pò intasato! La panna da montare di soia che uso io non ha retrogusto di soia, per intenderci non è quella che si usa in cucina! In questo post http://sfizievizi.blogspot.it/2013/05/torta-panna-e-fragole-senza-proteine.html puoi trovare tutte le info in merito .. :) Buona serata bella e ancora grazie!

      Elimina
  6. Con le lenticchie! :D questa è proprio una cosa di quelle che potrei fare io! xD
    super idea Serena, mi piace un sacco! ;)

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sono belle, una rivelazione!!!

    RispondiElimina
  8. Non ci posso credere, hai messo la lenticchia nel cioccolato?!!??tu sei un mito Serè, non smetterò mai di dirlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' azzardato, improbabile, non ci scommetteresti un centesimo .. lo so, neanch io lo pensavo, prima di assaggiarle!!!
      PS: ti ricordi i biscotti alla maionese?! .. Ecco .. il segreto è lo stesso: dire cosa c'è dentro dopo averli fatti assaggiare!! ;)

      Elimina
  9. Ma che bontà, complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. interessante la crema di lenticchie che diventa dolce!
    Brava davvero.
    Serena notte e a rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  11. Bellissimo il blog ...fantastiche le ricette!! Complimenti ;)

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.