martedì 17 luglio 2012

Mousse gelato meringata di albicocche

Ciao ragazzi
che ne dite di questa mousse?! Non contiene latte nè panna nè derivati muccaccioli di sorta (mi riferisco ai formaggi) e cos'altro?! Ah sì, si prepara in no time!
E' una bontà unica e relativamente light (sono obbiettiva, lo sapete: 100 g di zucchero non la rendono esattamente light ma di sicuro più light di quelle che contengono panna!).
Io l'ho provata nelle due versioni, morbida da frigo e più corposa, da freezer. Non sapevo davvero quale scegliere ma, data la stagione, ho preferito presentarvi la versione più fresca, ossia quella gelato! La ricetta non è farina del mio sacco, l'ho trovata sulla rivista donna moderna qualche settimana fa e me ne sono subito innamorata. 
Difficoltà: semplice
Cottura: nessuna
Preparazione: 20 min + riposo di almeno 2 ore in freezer
Costo: basso
Ingredienti: (per 3 bicchieri o 6 coppette)
200 g di albicocche 
80 g di zucchero 
2 albumi 
1 cucchiaino da tè di liquore all'amaretto 
10 g di farina di pistacchi I dolci sapori dell'Etna
1 limone  

Ho lavato le albicocche, le ho tagliate a pezzettini, ho aggiunto 30 g di zucchero e il cucchiaino di liquore e le ho frullate.
In un'altra ciotola ho montato a neve ferma gli albumi con due gocce di succo di limone e, non appena sono diventati sodi, ho incorporato lo zucchero rimasto, continuando a montare.  
Ho incorporato al composto di albumi la polpa di albicocche (tenendone da parte 30 g), mescolando delicatamente  dall'alto in basso per non smontare il composto.  
Ho distribuito la mousse in 3 bicchieri di vetro, due dei quali sono stati riposti in freezer dove sono rimasti a solidificare per 12 ore. Al momento di  servire, ho decorato con la polpa di albicocche rimasta e la farina di pistacchi. 

Il terzo bicchiere, ho voluto lasciarlo morbido e quindi l'ho conservato in frigo Decisamente meno estivo, ma buonissimo, quello conservato in freezer ha il pregio di dare un immediato senso di sollievo e ha una consistenza molto vicina al gelato. 

Quello conservato in frigo, invece, ha mantenuto la sofficità tipica delle mousse e vi ricordo che è senza latte ed è quindi semaforo verde per gli amici intolleranti e allergici !

Ad ogni modo, dato che ci è piaciuta tanto, l'ho rifatta un paio di giorni dopo in occasione di una cena a casa dei miei e, poichè non volevo trasportarla nei bicchieri di vetro, l'ho versata nelle coppette che vedete - leggermente sciolte - qui sopra prima che vi versassi la copertura di albicocche e pistacchi. Vi assicuro di non aver modificato una virgola della ricetta, sebbene sembrino diverse complici la luce e i colori, nel primo caso il bicchiere in vetro e la luce naturale esterna e nel secondo caso le coppette e la luce artificiale usata di sera. 
Spero di avervi convinto. Provatele e poi fatemi sapere!

Con questa ricetta partecipo al contest di Morena del blog Morena in cucina - un dolce al mese la sfida di luglio: 


30 commenti:

  1. Mi hai convinta: la provo.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao giovanna, mi fa piacere!!! Un abbraccio e buona giornata.

      Elimina
  2. Sì sì, direi che è molto convincente, è una delizia. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks cara Maria Grazia!!!! baci

      Elimina
  3. Che ne dico ??? Ma sono domande da farsi ??? E' strepitosa :))
    Un bacione !

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto venire l'acquolina!!! Dev'essere una bontà questa mousse e al primo attacco di golosità la realizzerò sicuramente!
    Poi la farina di pistacchi per me è una novità grandiosa *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e sono certa che non deluderà le tue aspettative! Quanto alla farina di pistacchi, io la uso tantissimo, va bene sia sul dolce che sul salato!

      Elimina
  5. Che buona! Questa la preparo questa sera per mio marito! ... e per me!!!;)

    RispondiElimina
  6. Che dessert fresco e colorato!!!! Mi piace e lo proverà sicuramente cara!
    Nella versione freezer, così mi rinfresca per bene!
    Ricetta inserita x la mia sfida di luglio!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Ma che brava..........sei stata molto convincente!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Grazie Puffin, in archivio c'è un'altra ricettina per il tuo contest!

      Elimina
  9. Mi ispira tantissimooo! La voglio provare! Ti va di passare nel mio blog? ti aspetto:)
    http://asunshineoffashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Semplice ma golosa e rinfrescante! Mi piace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Doris, ho appena visto la torta che hai pubblicato due giorni fa .. stupenda e chissà che bontà!

      Elimina
  11. Ma l'estrazione del giveaway?? chi ha vinto??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mery, l'estrazione non è ancora avvenuta ma ormai manca poco! :)

      Elimina
  12. decisamente fresca e adatta all'estate!!

    RispondiElimina
  13. fantastica idea. Li proverò anche alla fragola e alla pesca

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.