martedì 11 febbraio 2014

Amaretti al cioccolato ovvero Chocolate crinkle cookies

Oggi condivido con voi una ricetta che ho preparato nel periodo di Natale e che era stata letteralmente dimenticata tra le bozze! 
Se siete amanti del cioccolato, non potete non provare questi biscotti dal cuore morbido! A noi e ai nostri amici sono piaciuti e spero che piaceranno anche a voi! 
La ricetta arriva da questo blog  ed è stata eseguita senza modifiche, fatta eccezione per la sostituzione del burro con la margarina!  
Ingredienti:
200 g di farina 00
100 g di zucchero semolato
200 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria
60 g di margarina vegetale
2 uova medie
aroma di vaniglia
1 cucchiaino da caffè di lievito
la punta di un cucchiaino di sale
zucchero a velo e zucchero semolato per la copertura
Preparazione:

  1. Spezzettate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria, lasciate raffreddare e nel frattempo dedicatevi al resto dell'impasto
  2. Tirate fuori dal frigo la margarina e accostatela ai caloriferi in modo che diventi "a saponetta " in pochi minuti. 
  3. Prendete una ciotola e lavorate con le fruste elettriche (saranno sufficienti un paio di minuti) la margarina con lo zucchero e il cioccolato fuso al quale avrete aggiunto l'aroma di vaniglia (in polvere oppure usate i semi di 1/4 di bacca di vaniglia incisa per lungo). 
  4. Incorporate le uova, la farina e il lievito e il pizzico di sale e mescolate con una forchetta. L'impasto si presenterà molto morbido e non va lavorato a lungo.
  5. Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e riponete in frigo per tutta la notte o per almeno 12 ore. In questo modo l'impasto si indurirà e sarà facile da lavorare.
  6. Terminato il tempo di riposo (io ho preparato l'impasto di sera e pertanto ha riposato tutta la notte) tirate fuori l'impasto e iniziate a formare delle palline grandi quanto una noce.
  7. Rivestite le teglie di carta da forno e accendete il forno a 170 gradi, modalità ventilata.
  8. Contemporaneamente preparate due ciotoline che conterranno rispettivamente zucchero a velo e zucchero semolato.
  9. Aiutandovi con un cucchiaino, prendete piccole quantità di impasto per formare le palline e passatele prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.
  10. Infornate e lasciate cuocere per circa 8 minuti. Vi ricordo che questi biscottini dovranno rimanere col cuore morbido, quindi non fateli cuocere troppo.
  11. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente e poi conservateli in una biscottiera a chiusura ermetica in modo che possano mantenersi morbidi per giorni.

Note: Come vedete in foto, i miei biscotti non sono carichi di zucchero, infatti dopo averli fatti raffreddare, ho fatto sì che perdessero lo zucchero in eccesso lasciando soltanto quello che si era attaccato all'impasto. 

12 commenti:

  1. Questi dolcetti sono delle vere e proprie delizie!!!

    RispondiElimina
  2. Questi li ho provati anche io e sono favolosi!

    RispondiElimina
  3. amanti del cioccolato?? presente!! sono certa che questi li adorerei!!!
    buonssima giornata e un bacio
    vale

    RispondiElimina
  4. sembrano i chocolate crinkles!!! Ottimi anzi di più!!!

    RispondiElimina
  5. Questi sono sicuramente da provare! Mi fanno venire fame solo a guardarli!

    RispondiElimina
  6. Ciao Serena, ecco i chocolate crinkle che avevi fatto:) li conosco benissimo in quanto anch'io a Dicembre li preparai e so quanto sono buoni, oltre che bellissimi da vedere:)la ricetta è uguale a quella che seguii io..erano piaciuti tantissimo a tutti..uno tira l'altro....favolosi a dir poco:)))
    complimenti, ti sono venuti benissimo e ne vorrei uno anche in questo momento...sono meravigliosamente invitanti:)
    un bacione!!!:)
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ne avevamo parlato!!! Grande Rosa!!! Mi mandi in privato il link alla ricetta così lo inserisco?? io non sono più riuscita a trovarlo.

      Elimina
  7. Buonissimi! Ti sono venuti stupendamente :-D
    A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  8. siii li ho fatti anch'io e sono talmente buoni che per poterli fotografare ho dovuto farne una seconda infornata! XD

    RispondiElimina
  9. sì sì, brava, avevi dimenticato cotanta bontà nelle bozze? Ma si può secondo te? E noi come facciamo senza i tuoi biscottini deliziosi senza allergeni, eh come facciamo? Meno male che in lampo li ha riportati in vita, io personalmente non ne posso fare a meno e poi con tutto quel cioccolato......mamma mia Sere.......buonissimi!

    RispondiElimina
  10. Very good post. I will be experiencing a few of these issues as well..


    Also visit my site :: seo services south Africa (www.bigmediapresence.co.za)

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.