giovedì 5 dicembre 2013

Crema al cioccolato (senza latticini)

Salve amici,
oggi vi mostro come ho utilizzato la spalmabile nocciola e cioccolato senza latticini né conservanti e nei prossimi post vi farò vedere dov è finita!!
Una crema deliziosa, senza latticini, perfetta per farcire pan di spagna o rotoli o riempire dei bignè. 
Se avrete la necessaria pazienza, potete seguire le mie indicazioni sulla preparazione della crema spalmabile naturale, oppure - se non ci sono allergici o intolleranti - potete usare la nutella o la crema di nocciole che avete in casa. 
Assaggiando la crema bianca noterete che non è molto dolce ma non avete sbagliato nulla, sarà perfetta quando aggiungerete la spalmabile alla nocciola. Se la torta da farcire è molto grande (stampo 26 cm ad esempio) oppure volete fare due strati di crema, raddoppiate le dosi indicate. 
Ingredienti:
250 ml di latte di riso o di mandorla
20 g di farina antigrumi del Molino Chiavazza
80 g di zucchero semolato
1 tuorlo

Preparazione:
  • Con uno sbattitore lavorate i tuorli con lo zucchero e aggiungetevi quindi la farina e il latte. Trasportate il composto in una pentola e fate cuocere a fuoco lentissimo. 
  • Contemporaneamente prendete il vasetto di crema spalmabile e fate ammorbidire al microonde (basteranno pochi secondi) oppure a bagnomaria (un paio di minuti). 
  • Non appena la crema si sarà addensata, spegnete il gas e versatevi 100 g di crema nocciola e cioccolato, mescolate energicamente fino a quando il colore sarà uniforme. 
  • Fate raffreddare a temperatura ambiente, coprite con pellicola trasparente, conservate in frigo e consumatela entro tre giorni.
Note:
Questa crema è adatta a farcire torte semplici o rotoli ma si presta anche alla copertura di torte più importanti perchè ha una densità media. 

15 commenti:

  1. Sere !!!! Mamma mia questa crema che voglia che mi mette ! Uno spettacolo :)
    TI abbraccio :*

    RispondiElimina
  2. Io la regalerò a natale ^^ sei stata geniale!

    RispondiElimina
  3. eccola qua....ero curiosa di vedere come avevi impiegato la crema spalmabile.....ottima variazione....ora attendo il dolce farcito da questa bontà.

    RispondiElimina
  4. ohhh devo aver sbagliato blog..!!0__0..chattavo con una Serena che diceva di essere a DIETA!?!?..oppure sei tu?? Sere,dammi l'indirizzo del tuo dietologo !!
    'sta crema e' golosa,ergo proibita!!
    besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahah ma chi? cosa? chat? UFF è una mission impossible ma ci sto quasi riuscendo .. cmq grazie alla "dieta" riesco a dominarmi di più .. ma che fatica!!!

      Elimina
  5. mamma che buona! e poi ho scoperto una cosa nuova, la farina antigrumi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela, sì la farina antigrumi è più indicata per creme, budini e affini!!! :)

      Elimina
  6. Ciao Serena, grazie mille per aver postato questa bontà, trovo che questa crema sia molto versatile e utilissima, la devo assolutamente provare!!!:)
    un bacione e ancora grazie tantissimo per la bellissima ricetta e per la bellissima idea:)
    Rosa

    RispondiElimina
  7. Serenaaaaaa voglio un po' di crema...mi serveeee una cucchiaiata per riportare il buon umore :-)
    ti abbraccio
    Sara

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.