lunedì 26 novembre 2012

Crema pasticcera con latte di riso

Ciao ragazzi,
oggi vi posto la ricetta di una crema pasticcera con latte di riso, la posto e vi invito a provarla perchè è davvero ottima. Se tollerate il latte vaccino, potete sostituire il latte di riso con quello di mucca ma nel caso in cui abbiate problemi di intolleranze o allergie, provatela! 
Sconsiglio vivamente la sostituzione del latte di riso con quello di soia, ovviamente è un'opinione personale. 
Potete trovare altre creme qui e qui.

Difficoltà: facile
Cottura: 10 minuti circa 
Preparazione: 5 minuti + tempi di raffreddamento
Costo: basso

Ingredienti

250 ml di latte di riso
25 g farina
75 g zucchero
3 tuorli
1 limone 
Preparazione:
Ho scaldato il latte con dentro una buccia di limone prelevata senza la parte bianca. 
In un altro pentolino ho mescolato bene i tuorli con lo zucchero, ho aggiunto la farina, quindi il latte e, dopo aver tolto la buccia, ho messo sul fuoco e ho mescolato fino a quando si è addensata. 

24 commenti:

  1. Mi incuriosisce molto. Da provare assolutamente, ciao.

    RispondiElimina
  2. MMMM anche questa idea non è niente male ;)

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze! una valida alternativa al latte di mucca!

    RispondiElimina
  4. Sai quante volte ho cercato uno spunto di questo tipo? Eccezionale la crema pasticcera con il latte di riso! Grazie, Serena! Prenderò spunto anche dai dolci dei quali hai lasciato il link :)

    RispondiElimina
  5. E' buonissima! ma penso che la dose di zucchero elencata sia eccessiva ed il latte troppo poco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Esmeralda, non ho capito se hai provato la crema o, se in base alle dosi che leggi, pensi che ci sia qualcosa di strano. A proposito dello zucchero, il gusto è fortemente personale, a mio avviso va bene ma ovviamente è un'opinione e per te potrebbe essere eccessivo. Fammi sapere :)

      Elimina
  6. Ciao, complimenti per il bellissimo blog e per questa ricetta, che ho provato ed è stata un vero successo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, sono felicissima di sapere che ti sia piaciuta! Prova anche questa qui è ottima -- ne sono certa!! http://sfizievizi.blogspot.it/2014/06/crema-pasticcera-corposa-con-due-uova-e.html

      Elimina
  7. Ciao, complimenti per il bellissimo blog e per questa ricetta che ho provato ieri sera ed è stata un vero successo!

    RispondiElimina
  8. ciao volevo chiederti un consiglio!voglio provare questa crema per la torta di compleanno della mia bambina,volevo fare un pan di spagna e metterla in mezzo,ma secondo te con cosa posso bagnare il pan di spagna perchè nn resti troppo asciutto?grazie mille per l'aiuto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Silvia, quanto alla bagna, puoi farne una semplice con succo d'arancia ..
      250 g di zucchero
      250 g di acqua
      succo di 1 arancia
      1 cucchiaio di amaretto di saronno (o liquore simile)
      Versa in un tegame acqua, zucchero semolato, il succo di 1 arancia e un cucchiaio scarso di amaretto di saronno, fai cuocere a fiamma bassa fin quando lo zucchero non si sarà sciolto interamente. Lascia raffreddare a temperatura ambiente e poi usala.
      Se hai la possibilità di avere la professional crem, perchè non provi questa crema http://sfizievizi.blogspot.it/2014/06/crema-pasticcera-corposa-con-due-uova-e.html ? Secondo me è molto più buona e più corposa, ma ovviamente anche più grassa per via della panna. Fammi sapere e, se hai bisogno, scrivimi tranquillamente.

      Elimina
    2. grazie,la devo provare allora,sai nn sono molto brava in cucina e quindi ogni volta che devo provare qualcosa di nuovo ho sempre paura del risultato,di solito faccio la crema pasticcera con il latte di soia ma il gusto non è il massimo!!cmq seguirò il tuo procedimento e poi ti farò sapere,grazie ancora!!oggi compro tutto e domani la faccio perchè preparo la torta per sabato!!

      Elimina
    3. Vedrai ke andrà bene!! Poi fammi sapere.

      Elimina
  9. Ciao esiste una versione al cioccolato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao giulia, c'è questa http://sfizievizi.blogspot.it/2013/12/crema-al-cioccolato-senza-latticini.html oppure ti consiglio una crema al caffè davvero deliziosa ma serve la panna professional crem. http://sfizievizi.blogspot.it/2013/12/crema-al-cioccolato-senza-latticini.html Fammi sapere :)

      Elimina
  10. Si puo sostituire lo zucchero con l dolcificante?
    grazie in anticipo per la risposta

    RispondiElimina
  11. Sì, si può sostituire ma devi diminuire le quantità! Puoi usare il fruttosio (che è un dolcificante naturale) e quindi ne metti 50 g oppure i dolcificanti in polvere come il dietor ma non so dirti le quantità. Ti sconsiglio assolutamente la stevia, il retrogusto è troppo forte è comprometterebbe il sapore delicato della crema. Spero di esserti stata utile. Se provi, fammi poi sapere!

    RispondiElimina
  12. Ciao, molto utile il tuo blog. Io dovrei usare la farina di riso e vorrei sapere se la quantità è uguale. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariaantonietta, purtroppo non ho mai provato quindi non posso darti la certezza che le dosi restino invariate. Ad ogni modo se cerchi un'alternativa alla farina 00 puoi provare la fecola di patate lasciando invariate le dosi. Fammi sapere.

      Elimina
    2. Ciao, ho trovato la stessa ricetta ricetta in un altro blog ma con la farina di riso e con le stesse quantità. La crema è buona e in effetti un pò dolce ma io sento il gusto del latte di riso che non mi piace tanto. Ho trovato in commercio un latte di riso e cocco che è buonissimo. Proverò a fare la crema con quello e ti farò sapere.

      Elimina
  13. Ciao serena, le dosi di questa crema possono bastare per farcire una torta mimosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, bastano senza dubbio per farcire un disco ma se dividi la tua torta in più strati, ti consiglio di raddoppiare le dosi.

      Elimina
  14. Ottima ricetta, finalmente una crema corposa ottenuta con un latte vegetale! Dopo il fallimento con latte di mandorla, latte di nocciola e latte di soia ho finalmente trovato il latte giusto! Unica pecca: troppo zucchero! Ho messo 65g ma è troppo dolce, riproverò mettendo 50g, magari aumentando un pochino la farina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del feedback. Il latte di riso è di suo dolciastro quindi se non si è abituati al gusto, la crema può risultare eccessivamente dolce al palato. Prova a metter meno zucchero secondo i tuoi gusti!! Buona serata.

      Elimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.