giovedì 22 novembre 2012

Crema di carote con mezzelune di philadelphia - RICETTA CON LATTICINI

Piatti Saturnia linea Tokio
Cari amici,
ecco a voi una bella zuppa calda a base di carote. Dipendesse da me, mangerei soltanto zuppe e cremine a cena, ma dato che l'assaggiatore è sempre affamato e non esattamente propenso per le zuppe, alla fine non ne faccio mai più di una a settimana, accompagnandola alla bistecca. 
Ad ogni modo, siamo arrivati a giovedì e sono davvero felice che la settimana stia per finire.  L'assaggiatore è ancora in viaggio, il mio cucciolo con una presunta (quasi certa) mononucleosi e quindi febbre altissima da giorni, io in giro tra lavoro e mille altre cose .. Diciamo che abbiamo avuto periodi migliori .. 
Bene ragazzi, vi lascio alla preparazione e ci riaggiorniamo!


Difficoltà: bassa

Cottura: 40 min. circa

Preparazione: 30 minuti

Costo: basso

Ingredienti:

1/2 kg di carote
1 cipolla
1 bustina di zafferano
erba cipollina
timo
80 g di philadelphia light
100 g di prosciutto cotto tagliato a fette spesse
brodo vegetale 

Preparazione
Ho pelato le carote con un pelapatate e le ho tagliate a rondelle. Ho spuntato la cipolla, l'ho spellata e l'ho tagliata a spicchi. 
Ho messo le verdure in pentola a pressione e le ho coperte con il brodo vegetale. Ho chiuso e, dopo che la pentola è andata in pressione, ho lasciato cuocere a fuoco bassissimo per 20 minuti. Ho spento il gas e ho atteso fino all'apertura della pentola. 
Ho lasciato intiepidire e ho frullato con il frullatore a immersione (minipimer) fino a ottenere un composto cremoso. 
Ho aggiustato di sale e pepe, ho aggiunto lo zafferano e il timo e mi sono dedicata alle mezzelune.
In una ciotola ho ammorbidito la philadelphia con la forchetta e vi ho aggiunto il sale, il timo, l'erba cipollina e il pepe. Ho amalgamato bene il composto e, servendomi del coppapasta a forma di cuore, ho ricavato dal prosciutto dei cuori. Al centro di ciascun cuore ho disposto la philadelphia e ho piegato a metà, chiudendo i cuori. Ho scaldato la crema di carote, l'ho versata nei piatti, ho spolverato di erbette e ho disposto due mezzelune ciascuno e ho servito.

10 commenti:

  1. Tesoro mi dispiace leggere che questo periodo non sia proprio bello..mannaggia..se hai bisogno di sfogarti, qualsiasi cosa..conta pure su di me..
    Io non posso assaggiare questa crema..ma me la sto mangiando con gli occhi :)
    Ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mary, grazie mille!! In fondo ce la caviamo, solo che a volte non capisci perchè tutto piombi su di te "tutto assieme" e quindi .. trasformi il tuo blog nel muro del pianto!!!;)

      Elimina
  2. Serena spero che il tuo piccolo stia un po' meglio... Mi dispiace ...
    Anche io come te mangerei sempre vellutate e creme belle calde:) questa di carote deve essere molto ma moto buona!!!
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ombrettina, forse il mio nano è più forte di me che sono bella grande .. possibile soltanto a due anni?! Ad ogni modo, speriamo passi presto .. un abbraccio e grazie di cuore, ragazze.

      Elimina
  3. complimenti gra bella ricetta...mi piace

    RispondiElimina
  4. mi sa che è periodo spiacevole per tanti... tra me e te e altri leggo un sacco di casini.
    su! su!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Anche per il messaggio su facebook .. al quale ho risposto soltanto da poco .. speriamo in bene per tutti!

      Elimina
  5. Ciao Serena, è un pò che sono assente per impegni e problemi vari... mi spiace leggere che anche lì ci sia qualche difficoltà! io sono sempre positiva ma certi periodi però... mannaggia!! Cmq un grande in bocca al lupo per tutto e tanti auguri per il tuo bimbo. A presto baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille gioia, a te e a tutti le altre. Se da una parte non mi piace parlare dei problemi reali della mia vita privata, dall'altra non riesco a far finta che vada tutto alla grande dando l'impressione che spadelli allegramente come sempre. Sarebbe da ipocrita e non corretto nei vostri confronti.

      Elimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.