martedì 6 novembre 2012

Mini soufflé di piselli con chicchi di melograno

Salve a tutti,
ho preparato questa ricetta qualche settimana fa ma era letteralmente sparita dal mio pc .. poi, dato che viviamo in un mondo incantato, oggi è ricomparsa .. eh, carissimi, dicesi misteri della tecnologia!!! 
Dato che la ricetta precedente era povera di grassi, ecco a voi una ricettina con della panna da cucina proprio per far riportare i vostri valori al top! ;) Scherzo, ad ogni modo, come sapete cerco sempre - per tantissime ragioni - di evitare di assumere grassi inutili, sostituendo spesso la panna con formaggi cremosi o eliminandola del tutto.
In questo piatto, non è stato possibile farlo, ma credetemi, ne vale la pena! 

Piatto rettangolare Saturnia linea Tokio
Difficoltà: facile
Cottura: 1h
Preparazione:  
20 minuti
Costo: basso
Ingredienti: (per 2)
500 g di piselli (al netto)
100 g di panna da cucina
1 cipolla
30 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
sale qb
pepe qb
curry una presa
Preparazione:
Avendo usato i piselli surgelati, li ho semplicemente tolti dalla busta e fatti rosolare con la cipolla e poi ho continuato la cottura soltanto con acqua, bagnando all'occorrenza. Ho fatto cuocere i piselli per circa 40 minuti, fin quando cioè sono diventati morbidi. Ho passato i piselli al minipimer, ho salato e pepato e poi ho versato la purea in un tegame facendola rosolare con un cucchiaio di olio. A questo punto vi ho aggiunto la panna da cucina, il parmigiano e il tuorlo e ho mescolato il tutto. 
In un'altra terrina, ho montato a neve l'albume con un pizzico di sale e l'ho incorporato delicatamente al composto di piselli. 
Ho rivestito lo stampo da 6 muffin con i pirottini, vi ho versato il composto e ho fatto cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 25 minuti. 
Ho servito i mini soufflè ai piselli con un pò di purea di piselli che avevo tenuto da parte e con i chicchi di melograno che hanno stemprato l'aroma dolciastro del soufflè. L'accostamento del melograno con questo souffle, per quanto insolito, ci è piaciuto tantissimo e quindi vi invito a provarlo! 

25 commenti:

  1. Ma no, ma no, la panna e i grassi ci vogliono, ci rendono più FELICI (ovviamente senza esagerare). E si vede che questa è la tipica ricetta che mi rende felice >_<
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahha cmq concordo! un bacio dani!

      Elimina
  2. Ma guarda ... chissà se con un soufflè del genere riesco a far mangiare i piselli a mio figlio ... :D:D:D Bellissimo piatto, ben presentato, brava brava brava.

    RispondiElimina
  3. Abra Cadabra....Apparizioni...Sparizioni...ehhh...fortuna che è ricomparsa...mi piace assaiiiiii :))
    Bacio tesoro e buona serata :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi quante robe strane, mary!!! Non basterebbe un blog per raccontarle! Buona serata anche a te baci

      Elimina
  4. I am so jealous right now that I can barely type…

    RispondiElimina
  5. che bontà,non li ho mai preparati devo provvedere subito.Complimenti cara e buona serata!

    RispondiElimina
  6. ma sono bellissimi!!!!!!!!!! Bella la decorazione con un tocco di rubino...

    RispondiElimina
  7. ciao Serena anche io cerco di non usare grassi inutili ma quando ci vuole ci vuole !!!! qui la panna ci sta bene e mi piacciono le monoporzioni:)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già già! quando ce vo, ce vo! ;)baci ombretta

      Elimina
  8. Ciao, ma che bell'accostamento, mi piace!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Cucciolotta ma che bellezza è questo piatto?? Non contiamo la bontà che quella si sa ma è anche proprio bello da vedere!! Già me lo immagino sulla tavola delle feste..che brava Sere, mi piace tantissimo la presentazione!!!
    un bacione grande grande

    RispondiElimina
  10. Mmmmmm che delizia, complimenti! Io adoro i piselli e non ho mai provato a cucinarli così, grazie per la ricetta!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.