giovedì 2 febbraio 2012

Torta margherita con copertura di cioccolato e m&m's



Salve a tutti! Finalmente mi decido a dedicarmi alla mia nuova passione, vi starete chiedendo di cosa si tratta?! Siete troppo avanti, voi!! E' chiaro che stiamo parlando di cibo, delle delizie (e a volte dei pasticci!!!) che mi diverto a sperimentare per  me e il mio compagno e che da oggi metto a disposizione di tutti.
Vi avverto però, io amo la cucina speziata e poco grassa. Sono golosissima ma al contempo ho un occhio di riguardo (direi uno e tre quarti!)  per il mio corpo e quindi cerco sempre di limitare i grassi e le fritture. Se anche voi la pensate come me, allora buona lettura .. anzi buon appetito!!!


La prima ricetta, di benvenuto, appunto è la torta - semplice ma buonissima - che ho preparato in occasione del primo compleanno di mio figlio. 




Ecco la torta ancora calda!


Difficoltà: bassa
Cottura: 35 minuti
Preparazione: 50 minuti
Costo: basso


Ingredienti:

250 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna
120 gr di olio
100 ml di latte di asina
la buccia grattugiata di mezzo limone biologico
3 uova
1 bustina di lievito per dolci (io uso il Bertolini)

200 gr di cioccolato fondente
m&m's o smarties


Preparazione:

Per prima cosa accendete il forno a 180 gradi in modo che sia ben caldo quando il composto sarà pronto per essere infornato e foderate uno stampo per dolci con della carta forno*.
In una terrina versate la farina e le uova e mescolate servendovi di uno sbattitore elettrico, aggiungete quindi lo zucchero, l'olio, il latte e la buccetta di limone tritata.

*La carta forno, oltre a far recuperare un paio di calorie (che verranno piuttosto investite mangiando una briciolina in più!) nel caso di questa torta, è l'ideale per contenere gli eccessi di cioccolato fuso che userò per la copertura, evitando di sporcare lo stampo.

Aggiungete infine il lievito e cuocete a 180 gradi per 35 minuti.

Trascorsa mezzora è possibile iniziare a far sciogliere il cioccolato per la copertura. Spezzettate la barretta di cioccolato e lasciate che si sciolga a bagnomaria. Se preferite, aggiungete un filino d'olio. A rigore, il cioccolato va sciolto con del burro, ma dato che volevo realizzare una torta il più possibile leggera, ho evitato sia il burro che l'olio, lasciando che il cioccolato si sciogliesse da solo. Vi assicuro che non ho notato la differenza!!! (E anche in questo caso, ho guadagnato qualche caloria!!!)

Quando la torta sarà pronta, (fate la classica prova della forchetta se non siete sicure) lasciatela raffreddare bene e poi versate il cioccolato. Per accelerare il processo di raffreddamento, ho messo la torta in frigo per mezzora. Attendete che si solidifichi leggermente e poi adagiate le m&m's.

Se volete una torta più golosa, potete farcirla con della nutella o con la crema pasticcera!!!

.. E Buon Appetito!!!




Nessun commento:

Posta un commento

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.