lunedì 14 maggio 2012

Granita (siciliana) bigusto melone-fragola


Non penserete mica che sia ancora presto per la granita?! Dopo il caldo estivo di questi giorni, con picchi di 30 gradi, è arrivato il temutissimo anticiclone a rimettere la primavera al suo posto, splende sempre il sole ma con temperature a misura di maggio! Pochi giorni fa vi avevo presentato la più classica delle granite, ossia quella al limone che trovate qui, oggi ho il piacere di offrirvene un'altra, di sicuro più golosa e, se la proverete, sono sicura che comprenderete il mio entusiasmo.
Difficoltà: facile 
Cottura: na
Preparazione: 30 min + riposo in freezer di almeno 2 ore
Costo: medio

Ingredienti (per 2 persone)
250 cl di acqua
150 g di zucchero
150 g di melone cantalupo (al netto) ovvero 4 cucchiai di melone frullato
100 g di fragole (al netto) ovvero 2 cucchiai di fragole frullate)
Preparazione
Ho unito lo zucchero all'acqua e ho portato a ebollizione mescolando di tanto in tanto. Ho lasciato che lo sciroppo si raffreddasse e ho aggiunto il succo di fragola e di melone. 
Per ottenere il succo, basta frullare la frutta grossolanamente perché se si trova qualche pezzettino è ancora meglio, quantomeno secondo il mio gusto!!
Ho poi versato il tutto in una teglia di alluminio e ho riposto in freezer, controllando di tanto in tanto.
Non appena comincia ad addensarsi, occorre mescolare frequentemente per evitare che perda la morbidezza e quindi si ghiacci. Orientativamente potete fare un primo check dopo un'ora e poi ripeterlo ogni mezz'ora e mescolare. Considerate che la granita avrà acquisito una consistenza morbida, ma non acquosa dopo circa due ore. 
Per chi come me, non ha una gelatiera, questo è il modo migliore di preparare la granita siciliana. In ogni caso, per gustarla al meglio, è bene consumarla non appena pronta. Dovete mescolarla bene per mantenerne il carattere soffice che contraddistingue la vera granita siciliana, ogni mezzora al massimo. 



11 commenti:

  1. oggi qui fa proprio caldo e la tua granita sarebbe perfetta! melone e fragole li adoro. baci

    RispondiElimina
  2. Adoro la granita, anche quando non fa caldo!!
    Ottima la tua ricetta, brava!
    Buona settimana Dana et Dana

    RispondiElimina
  3. Cara Serena, io sono pazza del melone, e i gusto di questa granita già me lo sento sulla lingua! Non vedo l'ora di farla! A presto.

    RispondiElimina
  4. Ciao!!!
    Questa granita andava benissimo 3 giorni fa!!! Era un caldo bestiale...invece oggi direi che da me fa anche freddino! -_-'
    Però se ci fosse...la mangerei lo stesso! hihih!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  5. A me la granita piace soprattutto dopo un pranzo abbondante. Ciao!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. idea fantastica tutta da gustare

    RispondiElimina
  7. Molto carina, semplice ma fresca e gustosa!!!

    RispondiElimina
  8. Ne vorrei un bicchiere proprio ora :P

    RispondiElimina
  9. Right on time, it's getting hot over here..

    RispondiElimina
  10. aspetterò che faccia "un pelino" più caldo e poi la provo!
    Sono felice di conoscerti, ti seguo anch'io.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte, ragazze! In questi giorni le temperature si sono abbassate nuovamente, ma non appena tornerà il caldo, vi invito tutte a casa mia! ;)

    RispondiElimina

Se hai provato a realizzare una mia ricetta o vorresti provarla, aggiungi un commento o chiedimi un consiglio. Anche semplicemente un saluto, mi renderà felice e arricchirà il mio blog.